L’importanza del canale dei reclami nell’UNE 19601

La norma UNE 19601 offre un modello per la progettazione del sistema di gestione della conformità penale. Segue la struttura creata dall’ISO in diversi standard di gestione come ISO 27001, 19600 o 9001, tra gli altri.

Lo standard è finalizzato al miglioramento continuo, attraverso il ciclo PDCA, Plan-Do-Check-Act, in inglese PDCA, plan-do-check-act.

L’implementazione di un sistema di gestione della compliance penale non garantisce che i reati non vengano commessi, ma serve a prevenirli e reagire e agire prima della loro possibile commissione. È un sistema di controllo e sorveglianza che rende più difficile la possibilità di commettere reati.

L’attuazione della norma UNE 19601 richiede una serie di azioni che hanno un impatto sulle diverse parti interessate quali azionisti/proprietari, consiglio di amministrazione, dipendenti, fornitori, subappaltatori, clienti e pubblica amministrazione.

Uno degli strumenti essenziali per la corretta implementazione dello standard 19601 è l’implementazione di un canale dei reclami che serve tutti i livelli dell’organizzazione e facilita la sorveglianza e l’assicurazione del sistema. Identificare possibili irregolarità e stabilire protocolli per evitare che si verifichino in futuro.

Il canale whistleblower ithkios è progettato per soddisfare l’esigenza di un canale whistleblower che rispetti lo standard 19601 e che permetta di essere implementato molto facilmente in organizzazioni di qualsiasi dimensione grazie alla sua flessibilità e semplicità di implementazione e utilizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.